Info fantacalcio Quelli che la
Champions

Cari Fantallenatori,
a partire da Mercoledì 7 Settembre 2016 sono aperte le iscrizioni alle Lega istituzionale del sito per la Champions denominata QUELLI che la Champions la cui password di iscrizione è: quellichelach16

Info fantacalcio Quelli che il
FANTACALCIO 2016/17

Cari Fantallenatori,
a partire da Giovedì 28 luglio 2016 sono aperte le iscrizioni alle Lega istituzionale del sito per la Serie A denominata QUELLI che il FANTACALCIO la cui password di iscrizione è: quelliche2016
Iscrivetevi in massa in questa lega storica che permette a tutti i fantallenatori di giocare gratuitamente sul sito fantallenatore.it.
A partire da agosto potrete poi creare le vostre rose e formazioni in attesa della prima gara della nuova stagione !!
Vi aspettiamo numerosi sempre su Fantallenatore.it

Utility Utility

Giochi on line

Previsioni meteo

Sponsor fantacalcio Sponsor

Vuoi essere Sponsor del fantallenatore.it? Forniamo spazi in home page oppure all'interno delle pagine che riterrai essere piu' vantaggiose per far risaltare al meglio il tuo marchio. Scrivici all'indirizzo sponsor@fantallenatore.it per avere ulteriori informazioni e indicarci il banner o la scritta che intendi promuovere.

Sponsor fantacalcio Siti Amici

calciatori youtube

napolisport1926

Sport News

megafantacalcio

Tutti i siti amici


PER SCAMBIO LINK: info@fantallenatore.it

FANTACALCIO


LA STORIA DEL FANTACALCIO

[ torna su ]


Quando si sente parlare di Fantacalcio si pensa immediatamente al Fantacalcio della Gazzetta dello Sport. Però è necessario scindere questo abbinamento e parlare di ciò che è successo realmente.
Il Fantacalcio della Gazzetta dello Sport è una variazione di SERIE A - FANTACALCIO, studiata appositamente per il Giornale che fu di Candido Cannavò. A questo punto sarete curiosi di sapere come sia nato il Fantacalcio, però l'effettivo padre dello stesso è di difficile inquadramento. Questo perchè mi piace pensare che il Fantacalcio abbia migliaia di generazioni di inventori, fin da quando, ancora fanciulli, per strada o a scuola all'intervallo ci si scambiavano le figurine dei calciatori. In SERIE A - FANTACALCIO si sono soltanto date delle regole.
Il Fantacalcio ci fa indossare i panni dell'allenatore, ma non solo! Siamo insieme il Presidente, il Direttore Sportivo e l'Allenatore.
Da oggi non vogliamo essere presuntuosi, ci piacerebbe sentire abbinate le parole FANTACALCIO E FANTALLENATORE.

TIPOLOGIE DI FANTACALCIO

[ torna su ]


Noi giochiamo e partecipiamo al Primo Campionato dei Fantallenatori e utilizziamo le regole del Fantacalcio della Gazzetta dello Sport, utilizzando qualche piccola variazione, ma presto proprio nel nostro sito www.fantallenatore.it ci sarà la possibilità di giocare al fantacalcio utilizzando le regole dell'Asta e iscrivere una propria lega.
La modalità dell'asta è una tipologia di Fantacalcio molto in voga fra gruppi di amici, che facendo proprio un asta ad inizio stagione comprano una serie di giocatori formando la propria squadra che dunque sarà composta unicamente da giocatori che sono di legittima proprietà e che nessun altro partecipante possiede. Questa tipologia di Fantacalcio fa sì che ciascuna lega potrà contare al massimo 8 partecipanti per ovvi motivi di quantità di calciatori "buoni" da poter acquistare. Inoltre con questa tipologia di fantacalcio si potranno scegliere due modalità di Campionato. Una modalità di Campionato è quella della Corsa tutti contro tutti e quindi con una classifica calcolata in base ai punteggi delle squadre, mentre l'altra modalità è quella della Sfida all'italiana con partite di andata e ritorno.

COME COSTRUIRE UNA SQUADRA

[ torna su ]


Naturalmente non si può dare una guida oggettiva per la creazione di una squadra di Fantacalcio ma in linea di principio si possono individuare alcuni punti fermi.
Nel caso del fantacalcio tutti contro tutti e quindi con la possibilit√† di avere gli stessi calciatori di altri partecipanti, generalmente quello che si f√† √® cercare di leggere bene dietro le righe del Regolamento. Ad esempio, come nel nostro caso, la possibilit√† di poter cambiare modulo di gioco in base ai possibili cambi, qualora un titolare non giochi, ci permettono di mettere in piedi una rosa di non pi√Ļ di 16-18 calciatori di cui gli undici titolari dovrebbero essere molto forti, i big della situazione. Questo fa s√¨ che dunque la maggior parte del budget a noi affidato dovr√† essere accantonato proprio per i titolari.
Qualora invece si partecipi ad un Fantacalcio con Asta il discorso da fare è un pò diverso. Si parte con un'idea della propria squadra già in testa e si decidono quindi alcuni punti fermi, cioè i calciatori per i quali si è disposti a svenarsi. Però non bisogna fare i conti senza l'oste perchè nel Fantacalcio con l'Asta si deve essere capaci di cambiare la strategia in corsa, adattandosi a quello che fanno gli altri partecipanti.

LA GESTIONE DELLA PROPRIA SQUADRA

[ torna su ]



Durante tutto lo svolgimento del Fantacalcio occorre certamente essere informati su quelle che sono le condizioni fisiche dei nostri giocatori, quindi è sempre utile leggere i giornali oppure curiosare tra le pagine internet dei siti delle squadre o dei giornali sportivi.
Talvolta qualche dritta pu√≤ essere utile a far bene. I moduli da scegliere per far giocare la propria squadra sono diversi ma oramai quello che va per la maggiore √® il 3-4-3. E' un modulo offensivo e quindi buono per raccimulare pi√Ļ punti possibili. Per√≤ si possono anche sfruttare alcuni bonus detti Modificatori sia della difesa che del centrocampo e quindi utilizzare dei moduli diversi dal 3-4-3 come ad esempio il 4-4-2- o il 3-5-2.

IL MERCATO DI RIPARAZIONE

[ torna su ]



Se dopo aver creato la nostra squadra e dopo aver iniziato il Campionato di Fantacalcio, siamo cos√¨ sfortunati che il giocatore per il quale avevamo speso tanti crediti e sul quale avevamo creato intorno un certo tipo di squadra si infortuna oppure ad un tratto diventa la sua controfigura e "non segna pi√Ļ nemmeno con la matita", allora ci pu√≤ essere d'aiuto il mercato di riparazione.
Generalmente all'interno di un Campionato è possibile avere alcune tornate di mercato in cui operare delle sostituzioni di calciatori nella nostra rosa con altri.
Naturalmente i cambi sono vincolati dal valore dei calciatori al momento in cui si apre il mercato, quindi la somma di crediti che spenderemo per i calciatori che vogliamo acquistare dovrà essere inferiore a quella dei calciatori che decidiamo di vendere. Un cambio può essere anche dettato dalla voglia o dalla necessità di riequilibrare la nostra squadra. In effetti alcuni reparti inizialmente poveri di calciatori titolari devono per forza essere rinforzati e per far questo sarà necessario andare a pescare qualche credito dalla vendita di calciatori che nel frattempo hanno maturato buone quotazioni.
Molto importante all'inizio dell'anno e dunque all'atto della creazione della nostra rosa sarà la scelta da buoni talent scout di alcuni calciatori per i quali siamo sicuri che la quotazione tenderà a salire perchè magari sono buone promesse o perchè ci siamo accorti che nel calcio d'agosto i propri allenatori gli hanno dato fiducia.
Questo sta spesso accadendo ad esempio con i portieri. Alcune squadre hanno pi√Ļ scelte in questo ruolo e se si rischia e si ha un p√≤ di fortuna a met√† campionato si possono raccogliere dei frutti!

INSERIRE LA FORMAZIONE

[ torna su ]



Il sito www.fantallenatore.it è una vera manna dal cielo per tutti i fantallenatori, perchè ci dà la possibilità di inserire la propria formazione per le giornate di Campionato di Fantacalcio in pochissimi secondi. E' molto importante però avere la premura di passare durante la settimana almeno un paio di volte dentro la nostra area riservata. Questo perchè non ci si deve ridurre al sabato poco prima della chiusura della giornata ad inserire la formazione titolare. Può sempre succedere un imprevisto e magari il non inserimento della formazione potrebbe causarci danni irreparabili. Quindi il consiglio è quello di mettere i probabili titolari già il martedì subito dopo l'apertura della giornata e contemporaneamente anche mettere in tribuna gli eventuali squalificati o infortunati.
Poi verso il venerdì o il sabato mattina ci si occuperà di fare i ritocchi del caso.

LA FORTUNA

[ torna su ]



Ovviamente la fortuna riveste un ruolo fondamentale nella gestione di un Campionato di Fantacalcio e ancor di pi√Ļ nel momento di intraprendere una rimonta su chi ci sta davanti in classifica. Recuperare punti pu√≤ essere impossibile ma pu√≤ anche essere la cosa pi√Ļ facile di questo mondo anche in brevissimo tempo. Naturalmente questo pu√≤ accadere pi√Ļ facilmente quando si partecipa ad un Fantacalcio con l'Asta, perch√® un calciatore che fa una doppietta o una tripletta ce lo abbiamo solo e soltanto noi.
Certamente non ci si dovrà solo basare sulla fortuna per poter intraprendere un Campionato di Fantacalcio, bensì occorrerà essere sempre accorti ed informati. Per la fortuna cìè sempre tempo!

Lo staff di www.fantallenatore.it